FANDOM


titolo:il verde privato non accessibile sottotitolo:l'accessibilita proibita ad aree verdi di proprietà assegnata o ereditaria puo iniziare distinguendo le aree verdi private:esse possono essere intese come appezzamenti di terra abbastanza estesi riconducibili a parchi,oppure veri e propri giardini.il problema sorge quando l'estensione e la frequenza di queste aree private e inaccessibili è tale che soffoca il verde pubblico e crea dei disagi a livello urbano e sociale. spiegazione:quando il verde pubblico risulta insufficiente e il verde privato è recintato,o chiuso con barriere sempre meno permeabili,e comunque sempre separato dal contesto che lo accoglie;questo crea disagi nel tessuto urbano,e sociale a livello percettivo e psicologico sia per il passante,per il cittadino,per il turista,perchè crea dei limiti invalicabili. Soluzioni:il verde pubblico deve sempre risultare utile e utilizzabile in rapportto alla fruibilità e ai bisogni dei suoi usufruitori. Trovare compromessi con i privati garantendogli un rendiconto economico grazie a piccole strutture all'interno del verde in cambio dell'apertura degli spazi verdi definendo degli orari. (virginia brosco)