FANDOM


Weihe1.jpg

Shaanxi (Cina): un "corridoio ecologico" per salvaguardare la "salute" del fiume Weihe


Secondo quanto appreso dall'Ufficio amministrativo del bacino del fiume Weihe, la provincia dello Shaanxi sta impegnandosi nella creazione di un "corridoio ecologico", salvaguardando energicamente la sana esistenza del fiume tramite il risanamento delle acque reflue, la distribuzione delle risorse idriche ed altre misure. Il fiume Weihe, il maggiore affluente del Fiume Giallo, attraversa da ovest ad est per 800 chilometri la provincia dello Shaanxi, irrigando 933.333 ettari di ottimi terreni, mentre nel suo bacino si concentra il 64% della sua intera popolazione. La cosa preoccupante è che negli ultimi anni i problemi di carenza di risorse idriche ed inquinamento dell'acqua del fiume, prevenzione delle inondazioni, erosione del suolo, ecc., hanno presentato una tendenza al peggioramento, minacciando e sabotando gravemente la sua "sana esistenza". Il direttore dell' Ufficio amministrativo del bacino del fiume Weihe Jiang Jianjun afferma che come un concetto del tutto nuovo di amministrazione dei fiumi, la "sana esistenza" dei bacini indica che questi sono "vivi", e dispongono di normali funzioni. Diagnosticando lo stato non sano di un bacino, è necessario adottare misure di ingegneria o di altro tipo per salvaguardarne la salute.

Weihe.jpg

Pertanto lo Shaanxi ha avanzato la trasformazione del fiume Weihe nel "corridoio ecologico" più lungo e più grande dell'intera provincia. Attualmente la lunghezza della cintura forestale di protezione del corso medio- inferiore del fiume raggiunge ormai i 197 chilometri, mentre nell'intero bacino sono stati completati il ritorno a bosco dei terreni coltivati e il rimboschimento di monti spogli su una superfice di oltre 440.000 ettari; nel frattempo è stata attivata la costruzione di 10 sistemi di dighe protettive e di 2 progetti prioritari di risanamento generale dell'erosione del suolo, che hanno permesso un efficace controllo dell'erosione del suolo nella zona interessata. Il risanamento dell'inquinamento idrico costituisce la premessa del mantenimento della sana esistenza del fiume Weihe. Negli ultimi 2 anni, nel bacino del fiume sono state chiuse 113 cartiere, riducendo il grado d'inquinamento di altre 22 tramite la ristrutturazione tecnica. Recentemente nel bacino del fiume sono stati costruiti 15 progetti di trattamento delle acque reflue e di riciclaggio dell'acqua, e secondo il programma, entro il 2010 sarà completata la costruzione di centri di trattamento delle acque reflue nei 54 distretti e zone dell'intero bacino. Inoltre la provincia garantisce anche il volume d'acqua del fiume tramite la distribuzione scientifica delle risorse idriche. Secondo quanto illustrato da Jiang Jianjun, tramite il risanamento generale, si sta accelerando il ripristino della sana esistenza del fiume Weihe. Secondo il monitoraggio dei dipartimenti interessati, negli ultimi 3 anni l'indice di permanganato di potassio dell'acqua del fiume che esce dalla provincia all'altezza di Tongguan ha registrato una riduzione annuale del 20%, e parte dei suoi affluenti gravemente inquinati hanno ripristinato il quadro ecologico naturale del bacino.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale