FANDOM


Titolo: Complesso catacombale

Enunciazione del problema: Nell'area limitrofa al parco della Caffarella vi sono varie tipologie e sedi di catacombe cristiane e non, a volte scarsamente valorizzate, lasciate fuori da progetti culturali, all'abbandono e al degrado.

Descrizione: Con il termine di catacombe, sono indicati gli antichi cimiteri sotterranei cristiani ed ebraici. Sul territorio della via Appia( all'altezza del 4°km circa) e del parco della Caffarella c'è un vero e proprio complesso di catacombe, come quella di Domitilla, di San Sebastiano e San Callisto. Tale area era caratterizzata da un avvallamento del suolo, dovuto all'estrazione della pozzolana. Le Catacombe per lo più sono interrate e quindi non possiedo un elevato e diretto impatto con il paesaggio circostante. Catacombe

le Catacombe di Domitilla sono databili tra il III ed il IX secolo d.C., secoli nei quali furono particolarmente attive e numerose le comunità cristiane presenti sul territorio della capitale. Anche le catacombe di San Sebastiano e San Callisto sono databili nello stesso periodo di quelle di Domitila per le prime si accede dalla basilica sovrastante dedicata a San Sebastiano seppelito nelle sottostanti catacombe, mentre la, forse più famosa, catacomba è quella di San Callisto conosciuta per la sua celebre "Cripta dei Papi".

Soluzione: Per portare a nuova vita questo complesso di catacombe bisognerebbe attuare un piano di riqualificazione dei posti in cui esse si trovano attrezzando le aree adiacenti come aree di sosta e attesa per la visita dover poter mangiare e giocare; bisognerebbe creare dei percorsi alternativi e aggiornare quelli gia esistenti per facilitare la percorribilità sia a piedi che con i mezzi di trasporto; un'ulteriore soluzione e quella di rendere le catacombe, tramite valorizzazione dei mezzi di comunicazione, dei luoghi di elevato interesse strorico per tutti i visitatori della capitale.